assistenza telefonica gratuita | 24h/24H 7 giorni

Artigianato Ischia


Nelle tradizioni e nella cultura ischitana che si tramanda da secoli vi è la lavorazione della pietra vulcanica e del ferro battuto oltre a quella della ceramica e della ràfia.
negli anni la sperimentazione e lavorazione di materiali e forme ha portato ad una sempre più vasta scelta di splendidi souvenir che non hanno solo la funzione di semplice ricordo,bensì quella di riflettere l’identità di un luogo e le sue tradizioni.

Le Ceramiche

testimonianze del passato dell’isola d’Ischia risiedono negli splendidi reperti archeologici custoditi in Lacco Ameno presso il museo Pithecusa e,risalenti al periodo greco ed a quello neolitico.
La lavorazione e le decorazioni che la ceramica ha acquisito negli anni hanno fatto sì che si sviluppassero prodotti di svariato genere, legati soprattutto all’uso domestico (piatti, stoviglie, statuette ecc.) ed all’edilizia (piastrelle, tegole, pezzi per condutture, rivestimenti ecc.).

Nei diversi rami della ceramica,possiamo distinguere terre cotta, maiolica, terraglia, porcellana e gres, tutte differenti tra loro per materiale, porosità e tempo di cottura.
La terracotta viene realizzata con argilla comune ed è ricca d’impurità ferrose. Le antiche civiltà quali Assiro-Babilonesi ed Egiziani la essiccavano anche al sole mentre al giorno d’oggi viene Cotta in forno dove acquista una colorazione più o meno uniforme di colore rossastro a seconda dei minerali presenti. Viene solitamente rivestita da materiale vetroso e colorata e decorata in diversi modi.
La terracotta durante la preistoria era usata per la realizzare statuette e ornamenti ma in futuro ebbe anche una grande espansione nel mondo greco.
La Maiolica è in genere rivestita da una vernice o smalto opaco ed ha una pasta di base di solito di colore molto scuro.Uno dei principali centri di produzione in epoca medievale e rinascimentale di maioliche era la città di Faenza, per la quale alle maioliche viene attribuito il termine francese di faience.
Le porcellane, infine, sono un composto a pasta dura,molto resistente.
Le caratteristiche del materiale consentono la cottura oltre i 1400 °C che conferisce ai prodotti resistenza e lucentezza. Le operazioni che si susseguono nella lavorazione della ceramica sono: Impasto, Modellazione, Essiccazione, Impermeabilizzazione, Decorazione, Cottura.
L’elemento fondamentale e di base per la realizzazione di tutti gli oggetti è l’argilla.
In tutta l’isola è facile trovare piccole botteghe artigiane dedite a questo tipo di lavorazione oltre che alla famosa fabbrica di ceramiche Mennella, a Casamicciola, la quale vanta una tradizione più che cinquecentenaria dove i locali dell’antico laboratorio sono visitabili insieme alla vasta esposizione di prodotti.

La ràfia

La ràfia è un prodotto di origine vegetale molto resistente che viene utilizzata nel campo agricolo per legare le piante ai poropri sostegni, per avvolgere gli innesti ecc.; per la costruzione di corde, reti, tele da imballaggio, ed anche per lavori di rivestimento ed intreccio nella produzione di vari oggetti. Questo tipo di materiale si ricava da una palma, che cresce in ambienti caldi del Madagascar e della costa orientale africana.
La parte che viene commercializzata e che prende il nome di ràfia è costituita dalla superficie inferiore della foglia, la quale viene staccata per intero e messa ad essiccare dopodichè successivamente viene confezionata in grosse trecce e commercializzata. In alcuni comuni dell’isola d’Ischia, vi sono alcune famigle che ancora lavorano ed intrecciano la ràfía realizzando cestini, ventagli, borse, cappelli ecc.
Qualche volta per la realizzazione di questi oggetti viene utilizzata anche la ràfia artificiale, quella cioè di plastica o altri materiali sintetici.
Le forme degli oggetti vengono realizzate con dei fili di ferro, su di esse si lavora e si intreccia la ràfia. Parliamo sempre ovviamente di pezzi unici poichè ognuno viene realizzato con un estro, fantasia e tecnica, unici di chi li confeziona.

Vuoi prenotare una vacanza ad Ischia?

Hotel 5 stelle ad Ischia

Hotel Mareblu a Ischia Porto

a partire da:

60,00

Hotel Miramare e Castello a Ischia Porto

a partire da:

94,00


Hotel 4 stelle ad Ischia

HOTEL TERME  PRESIDENT - ISCHIA PORTO a Ischia Porto

a partire da:

34,29

Grand Hotel Re Ferdinando 4* L a Ischia Porto

a partire da:

57,00


Hotel 3 stelle ad Ischia

CHARME HOTEL LA VILLA TINA a Ischia Porto

a partire da:

25,57

Hotel Terme Oriente a Ischia Porto

a partire da:

35,00

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di www.IschiaPrenotazioni.it. Ulteriori informazioni