assistenza telefonica gratuita | 24h/24H 7 giorni

Comune di Forio


Forio è sicuramente il comune piu’ esteso dell’isola, ed a detta di molti è sicuramente anche quello che conserva le bellezze naturali piu’ suggestive.
Sorge sulla costa occidentale dell’Isola e si estende da Punta Imperatore ad Ovest fino a Punta Caruso ad Est, la costa è dominata, oltre che da queste due punte dalle spiagge (partendo da Est), di San Francesco, della Chiaia e dalla Spiaggia di Citara, che insieme alla spiaggia dei Maronti di Barano, sono tra le spiaggie piu’ grandi dell’isola.

Il paesaggio del Comune è domnato dalla caratteristica chiesa del Soccorso, che sembra quasi protendersi nel mare dall’omonima punta.
Il centro storico di Forio, conserva ancora intatte le sue caratteristiche architettoniche, con i suoi palazzi nobiliari, le piccole botteghe e l’intrico dei vicoli stretti tipico dei centri storici degli insediamenti marinari.

Forio è stato sin dall’antichità il piu’ importante centro della zona occidentale dell’isola, questo sopratutto grazie alla sua posizione, alle bellezze naturali dell’isola ed alla ricchezza delle sue acque termali, infatti addirittura i Greci dedicarono la spaggia di Citara a Venere Citerea ed Apollo Risanatore

Ma dalla sua posizione Forio non trasse solo benefici, infatti subì molto piu’ degli altri centri dell’isola le invasioni e scorrerie piratesche dei saraceni, e proprio per difendersi da queste invasioni, gli abitanti di Forio eressero un sistema di difesa e di avvistamento basato su nove torri, di cui una, nota come il Torrione, è ancora visibile tutt’oggi ed è diventata oramai uno dei simboli del comune.

Nativo di Forio è anche il Celbre Padre Giuseppe (Erasmo di Lustro), che predicava, durante il risorgimento per l’unione ad una patria comune, ed è considerato un Martire della rivoluzione del 1799

Forio è anche famosissima per la produzione di vini, tra i quali la parte piu’ importante della produzione è sicuramente del vino “Epomeo” aprezzato per il suo sapore e per il suo profumo.

Le caratteristiche della linea di Costa di Forio, con tutte le sue sporgenze e rientranze, favorisce la balneazione non solo lungo le spiaggie ma anche in luoghi appartati. La spiaggia di Citara, costellata di scogli a fior d’acqua è sicuramente la spiaggia piu’ famosa del comune, sorge in una baia delimitata da Punta Capizzo da una parte e dal Cuotto dall’altra parte.

Non molto lontana si trova l’incantevole baia di Sorgeto dove, grazie alla presenza di pozze di acqua calda che sgorga direttamente dal sottosulo, è possibile fare il bagno di notte ed in qualsiasi stagione dell’anno

Ultima curiosità di forio è il famoso Raggio verde, un bagliore color verde che si può ammirare al tramonto, con particolari condizioni meteo, dal piazzale della chiesa del soccorso, e che non ha ancora ricevuto una spiegazione scentifica unanime.

Vuoi prenotare una vacanza ad Ischia?


Hotel 4 stelle a Forio

Hotel Terme Punta del Sole a Forio d'Ischia

a partire da:

28,43

Hotel Baia delle Sirene a Forio d'Ischia

a partire da:

28,43


Hotel 3 stelle a Forio

Hotel Terme Colella a Forio d'Ischia

a partire da:

58,33

Hotel Park Calitto a Forio d'Ischia

a partire da:

35,00

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di www.IschiaPrenotazioni.it. Ulteriori informazioni